Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
  • OneSearch
  • Servizi on-line

Protocollo di gestione della sezione MAB

Ricollocazioni dei volumi di TESTO, dei manuali DID e dei manuali italiani GEN

Manuali veri e propri

Il manuale non presenta sempre nel titolo termini tipo: manuale, corso, elementi di, … Quindi, ai nostri fini, per considerare un’opera come manuale è necessario tenere presente il suo taglio. Nell’individuazione dei manuali possono essere d’aiuto l’esame dell’indice e il riferimento alla collana (per esempio la collana “Manuali. Politica” del volume Il sistema politico italiano di Maurizio Cotta, Luca Verzichelli).

Tutte le copie dei manuali veri e propri provenienti da TESTO, da DID e di quelli italiani deselezionati da GEN devono essere ricollocate nella sezione MAB.

Se, al momento della ricollocazione, è presente in GEN una copia (della stessa edizione) del manuale tolto da TESTO o DID, si ricolloca a MAB anche quella.

Eccezioni:

  • un manuale tolto da TESTO può, se ritenuto opportuno dal referente di DID, andare in questa sezione (le copie ulteriori andranno comunque a MAB);
  • se, al momento della ricollocazione, la pubblicazione tolta da TESTO o DID è presente in GEN in un'edizione più recente, si ricolloca a MAB solo una copia, a DEP l'eventuale seconda (ma se già presente in magazzino si scarica), si scaricano eventuali altre copie.

Contatori di collocazione

Per gestire la sezione ci sono 3 contatori di collocazione, ciascuno relativo ad un anno: i volumi ricollocati nel primo anno (2015) andranno nel contatore 1 (che eccezionalmente potrà comprendere le ricollocazioni di novembre-dicembre 2014); i volumi del secondo anno (2016) andranno nel contatore 2 e così per il terzo anno (2017). Nel quarto anno (2018) verrà riutilizzato il primo contatore che nel frattempo sarà stato revisionato; e così via gli anni a seguire.
Ogni contatore di collocazione avrà a disposizione un distinto spazio fisico sullo scaffale (in pratica 1/3 dello spazio riservato) lasciando l’eventuale spazio vuoto intermedio.

Revisione della sezione MAB

  • Da effettuare la prima volta dopo 2 anni per la porzione di volumi collocata 2 anni prima (es: nel 2017 sarà fatta la revisione dei volumi collocati nel 2015, contatore 1)
  • In seguito la revisione verrà effettuata annualmente seguendo l’ordine dei 3 contatori (nel 2018 sarà revisionato il contatore 2, e così via).
  • In fase di revisione verrà tenuto presente il dato della circolazione e quindi si potrà decidere di mantenere una o più copie di un’opera fino alla revisione successiva di quel contatore.
  • Dei manuali di MAB che si tolgono dalla sezione si conserva una copia ricollocandola a DEP.
  • Se c’è già una copia in magazzino (in qualsiasi collocazione) si scarica (prima dello scarico è necessario fare sempre la verifica dell’effettiva presenza a scaffale); come pure verranno scaricate altre eventuali copie.

Monografie (non manuali)

Le monografie (che non rientrano nella manualistica) provenienti da TESTO si collocano come segue:

  • una copia a GEN, e l’eventuale seconda copia a DEP;
  • ovviamente se una copia è già a GEN (in quella stessa edizione o in una successiva), quella proveniente da TESTO si colloca direttamente a DEP, e se c’è già anche in magazzino (in qualsiasi collocazione) si scarica (prima dello scarico è necessario fare sempre la verifica dell’effettiva presenza a scaffale);
  • eventuali terze e ulteriori copie si scaricano.
 
ultimo aggiornamento: 05-Giu-2018
Home Unifi Home SBA

Inizio pagina