Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone

Mostre ed eventi

Firenze 1966 – 2016. La bellezza salvata

Mostra organizzata in occasione del cinquantenario dell'alluvione di Firenze del 1966

La bellezza salvataDal 1 dicembre 2016 al 2 luglio 2017, Palazzo Medici Riccardi

A 50 anni dall’alluvione di Firenze e della Toscana del 1966, la mostra offre l’opportunità di tornare a raccontare che cosa fu quell’evento tragico, che cosa rappresentò in particolare per la città di Firenze e per il suo  patrimonio artistico e culturale. Infatti, attraverso esempi scelti, l’esposizione è dedicata a quei beni culturali che furono vittime dell’esondazione del 3-4 novembre 1966 e degli effetti disastrosi derivati dal ritiro delle acque.
Firenze, la mostra "La bellezza salvata" in 99 secondi

Beyond Borders: dopo l’alluvione, l’impegno degli artisti

Mostra organizzata in occasione del cinquantenario dell'alluvione di Firenze del 1966

La bellezza salvata3 novembre 2016 – 8 gennaio 2017, Museo del Novecento

L’esposizione Beyond Borders raccoglie una selezione originale di documenti e di opere d’arte, donate alla città di Firenze da artisti stranieri o italiani residenti all’estero, qui riuniti in un racconto inedito, testimone di una vicenda unica. Le opere giunsero in risposta all’appello lanciato da Carlo Ludovico Ragghianti per la costituzione di un Museo Internazionale di Arte Contemporanea che risarcisse simbolicamente le ferite inferte dall’alluvione al patrimonio storico-artistico cittadino.
Beyond Borders

Arno 66: La macchina del tempo: L’Alluvione e la Biblioteca Nazionale

Mostra organizzata in occasione del cinquantenario dell'alluvione di Firenze del 1966

Arno 66Novembre 2016, Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze

La Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze è uno dei luoghi simbolo dell’alluvione del 1966. Migliaia di persone di tutto il mondo, i famosi Angeli del fango, giunsero a Firenze per recuperare libri e giornali per metterli in sicurezza dai danni provocati dall’acqua. Nei suoi archivi sono conservate circa 3500 fotografie che testimoniano cosa è accaduto in quei tragici giorni, che in occasione del Cinquantenario dell’Alluvione sono state digitalizzate, catalogate e rese disponibili.
Arno 66: La macchina del tempo

Arno 66, sul percorso dell’Arno, da Capo d’Arno a Bocca D’Arno

Mostra organizzata in occasione del cinquantenario dell'alluvione di Firenze del 1966

Arno 66Novembre 2016, Galleria delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi

Videoinstallazione sul percorso dell’Arno, da Capo d’Arno a Bocca D’Arno: un parallelismo diacronico (un confronto tra passato e presente) ed espositivo (le medesime immagini al momento dell’inondazione e come appaiono oggi). Il racconto mette in luce cosa accadde nel 1966 e i cambiamenti verificatisi negli anni successivi in Toscana. Una narrazione per immagini per illustrare ciò che in questi cinquant’anni è stato realizzato in termini di interventi contro il dissesto idrogeologico e le misure adottate per la messa in sicurezza dell’Arno.

Notturno Fluviale [Arno 1966-2016]

Mostra organizzata in occasione del cinquantenario dell'alluvione di Firenze del 1966

Notturno fluvialeNovembre 2016, OnArt Gallery (Firenze)

In mostra una selezione di 25 fotografie scelte dal lavoro dell’autore Marco Castelli, che immortala i ponti dell’Arno dal Falterona a Pisa attraverso una prospettiva notturna, collocandosi al livello dell’acqua

 

 

Alfabeti Sommersi

Mostra organizzata in occasione del cinquantenario dell'alluvione di Firenze del 1966

Alfabeti sommersiDal 1 al 13 novembre 2016, Palazzo Vecchio - Sala d’Arme

La città sommersa, le botteghe distrutte, i libri emersi dal fango. Un percorso lungo cinquant’anni, da Firenze a Firenze: con “Alfabeti sommersi” in occasione del cinquantesimo anniversario dell’Alluvione, MUS.E ha proposto nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio un’iniziativa unica per ricordare i giorni dell’alluvione e proporre una riflessione artistica sul tema della memoria e del libro.
Alfabeti Sommersi. Firenze, 1966-2016

Le alluvioni di oggi nei disegni dei bambini

Mostra organizzata in occasione del cinquantenario dell'alluvione di Firenze del 1966

I disegni dei bambiniDal 14 ottobre 2016 al 15 novembre 2016, Palazzo Panciatichi

Le alluvioni sono diventate un fenomeno frequente ed esteso su tutto il territorio della Toscana. Con quali emozioni i bambini di oggi vivono queste calamità e quali le ripercussioni che queste hanno sulla loro sensibilità?
La mostra raccoglie una selezione dei disegni presentati al concorso regionale lanciato dal Comitato Firenze 2016 “Le alluvioni di oggi nei disegni del bambini” che ha raccolto adesioni di scuole primarie da tutta la toscana.

Arno: fonte di prosperità, fonte di distruzione. Storia del fiume e del territorio nelle carte d’archivio

Mostra organizzata in occasione del cinquantenario dell'alluvione di Firenze del 1966

ArnoDal 9 ottobre 2016 al 4 febbraio 2017, Archivio di Stato di Firenze

La mostra ricostruisce storia del fiume Arno, sorgente essenziale di prosperità per Firenze ma anche causa di disastri idrogeologici, lutti e distruzioni. I molteplici materiali (documenti, cartografie, disegni, progetti originali, fotografie, opere d’arte) di cui la mostra si compone presentano al pubblico tanto le attività produttive e ricreative che l’Arno offriva, quanto le devastazioni - a partire dalla prima di cui si ha attestazione, quella del 1177, fino all'ultima, quella del 1966, che questa mostra si propone di ricordare.


 
ultimo aggiornamento: 05-Set-2017

News

Home Unifi Home SBA Home page

Inizio pagina