MENU

Donata all'Ateneo la biblioteca di Paolo Grossi

28 Gennaio 2014

La collezione specializzata è collocata a Villa Ruspoli. Circa 10.000 volumi di diritto italiano, con
un'ampia rappresentanza di letteratura giuridica straniera, in particolare dell'area tedesca, francese, spagnola e latinoamericana. E' la consistenza della biblioteca di Paolo Grossi che il professore emerito e giudice costituzionale ha donato all'Ateneo.

La donazione dell'importante collezione altamente specializzata è stata perfezionata in questi giorni. Il fondo librario si trova a Villa Ruspoli, sede del Centro di studi per la storia del pensiero giuridico moderno: è già presente nel Catalogo di Ateneo e può essere consultato nei giorni di apertura del Centro (dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13).

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni