MENU

Le tesi delle prime donne laureate

03 Luglio 2019

Disponibile per la consultazione online la versione digitale

Sono state digitalizzate e pubblicate online più di 150 tesi discusse dalle prime donne laureate a Firenze, dalla fine dell’Ottocento fino alle soglie della Seconda Guerra Mondiale, in occasione della mostra “Le tesi delle prime donne laureate a Firenze”. Tali iniziative si sono svolte nell’ambito di un progetto finalizzato a ricostruire una tappa dell’emancipazione femminile, l’accesso all’alta formazione, consentito in Italia soltanto a partire dal 1875 per effetto di un nuovo Regolamento universitario che per la prima volta ammetteva esplicitamente la frequenza ai corsi delle donne.   

Le tesi sono state cercate e individuate nel patrimonio delle tesi storiche conservate nelle biblioteche Biomedica, di Scienze e Umanistica dell’Ateneo fiorentino, eredi delle biblioteche delle tre sezioni in cui era articolato l’Istituto di Studi Superiori Pratici e di Perfezionamento, istituito nel 1859 dal Governo provvisorio della Toscana e trasformato in Università nel 1924.

Le tesi sono accessibili in rete anche a testo pieno, laddove consentito. Nei casi in cui non è stato possibile accertarsi se la tesi è ancora soggetta a vincoli riferibili alla legge sul diritto d’autore, è visualizzabile solo il frontespizio e un avviso che rimanda, per la consultazione, alla tesi cartacea conservata in biblioteca.

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni