MENU

Giornata di studi su Carlo Battisti

28 Novembre 2017

Aula magna del SAGAS, 4 dicembre

Di linguistica e di libri: Carlo Battisti a quarant'anni dalla scomparsa

 

Giornata di studi Carlo Battisti

Firenze, 4 dicembre 2017
Aula magna del Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo dell’Università degli studi di Firenze
Via S. Gallo, 10
dalle ore 10.30

 

Carlo Battisti  (Trento 1882-Empoli 1977), bibliotecario, saggista, dialettologo, autore di numerosi dizionari, fu dal 1925 docente di Glottologia e Storia comparata delle lingue romanze presso l'Università di Firenze, ove rimase sino alla morte. In quanto esperto di paleografia latina e tedesca, nonché di scienze biblioteconomiche, fu nominato direttore della Scuola per bibliotecari e archivisti.

Dello studioso, la Biblioteca Umanistica conserva sia un fondo librario donatole nel 1969 (circa 2500 volumi riguardanti la dialettologia italiana, oltre a dizionari e atlanti linguistici e a numerose pubblicazioni locali di difficile reperimento concernenti aree e luoghi scarsamente noti), sia un fondo archivistico a lui intitolato composto di materiale manoscritto (appunti di fonetica critica e estratti con dedica degli autori a Battisti).

La giornata di studi, organizzata da Dipartimento SAGAS, Società Storica Empolese, Istituto di Studi per l'Alto Adige e Biblioteca Umanistica, sarà presieduta da Maria Pia Marchese e da Graziano Ruffini e introdotta da Mauro Guerrini e da Maria Giovanna Arcamone. Sono previsti interventi di Carlo Alberto Mastrelli, Alessandro Parenti, Massimo Fanfani, Serenella Baggio, Marco Menato, Tiziana Stagi, Floriana Tagliabue, Mauro Guerrini.

 

Locandina

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni