MENU

Shoà e letteratura

17 Gennaio 2020

Giorno della Memoria 2020: convegno alla Sala Comparetti, 28 gennaio

In occasione del Giorno della Memoria 2020, martedì 28 gennaio alle ore 15.30, presso la Sala Comparetti (Biblioteca Umanistica, piazza Brunelleschi 3-4), si terrà un convegno dal titolo 


Distilla veleno una fede feroce 

(E. Montale)

Shoà e letteratura

L'incontro, patrocinato dalla Comunità Ebraica di Firenze, è organizzato dalla Fondazione il Fiore e dal Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia dell'Università degli Studi di Firenze, con la collaborazione della Biblioteca Umanistica.

Saluti:

Floriana Tagliabue, Direttore della Biblioteca Umanistica, Università degli Studi di Firenze
Ersilia Menesini, Direttore del Dipartimento FORLILPSI, Università degli Studi di Firenze
Maria Giuseppina Caramella, Presidente della Fondazione il Fiore
Marco David Liscia, Presidente della Comunità Ebraica di Firenze

Introduce e coordina:

Ida Zatelli, Università degli Studi di Firenze

Intervengono:

Alberto Cavaglion, Università degli Studi di Firenze
Primo Levi e la questione delle fonti letterarie

Valeria Dei, PhD Università di Pisa - Université Sorbonne Nouvelle, Paris 3
Irène Némirovsky e l’impossibile oblio delle origini

Alberto Legnaioli, Università degli Studi di Firenze
Aharon Appelfeld e la figura del sopravvissuto nella letteratura israeliana

Daniel Vogelmann, Casa Editrice Giuntina, Firenze
Testimonianza di un figlio della Shoà

 

Per informazioni: 055.225074

Locandina

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni