Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
  • OneSearch
  • Servizi on-line

Orari e modalità d'accesso alle biblioteche. Leggi di più

#IoRestoaCasa: servizi e risorse utilizzabili a distanza

News

home page > News > Fiori di Seta
03 Maggio 2021 - 11:25    Stampa la notizia: Fiori di Seta
Biblioteca di Scienze

Eventi Fiori di Seta

Seta: la mostra al Museo Ferragamo e i volumi di Botanica

IMG_0400 La mostra SETA presso il Museo Salvatore Ferragamo, in cui importanti foulard della famosa casa fiorentina sono accompagnati da volumi antichi e oggetti d’arte a testimoniare le suggestioni che la scienza ha offerto e offre al mondo della moda, resterà aperta fino al 18 aprile 2022, presso la sede del Museo, Palazzo Spini Feroni, a Firenze.

La Biblioteca di Scienze, insieme al Museo di Storia naturale, sezione di Botanica, alla Biblioteca Nazionale, al Museo della natura morta, partecipa all’evento con 5 suoi preziosi volumi della sede di Botanica, esposti nelle vetrine della Sala 3.

La mostra è aperta al pubblico (vedi orari di apertura) per una visita reale, ma ha anche  un tour virtuale sul sito web del Museo Ferragamo.

Libri selezionati per l'esposizione

  • Phytanthoza iconographia id est accurata delineatio aliquot millium plantarum arborum fructicum herbarum florum fructuum, fungorum ... collectorum a Joanne Guilelmo Weinmanno ...1745
    •  Volumi I, II, IV
  • The genus iris by William Rickatson Dykes; with forty-seven coloured drawings by F. H. Round, one coloured plate of seeds by R. M. Cardew and thirty line drawings by C. W. Johnson. 1913
  • Fiori miniati, G. Walter. 1646-1650

Curiosità

Nella seconda metà del Settecento F.A.P. de Garsault pubblica a Parigi il suo Traité des Plantes et Animaux (1767). Nelle edizioni del 1764 e 1767 l’opera è composta di sole tavole (oltre 700, per circa 850 figure) che nel 1773 saranno inserite nel Dictionnaire raisonné-universel de matière médicale di La Beyrie e Goulin. Nel breve testo introduttivo l’autore avverte: “I disegnatori di stoffe e ornamenti vi scopriranno più varietà che essi non possano immaginare”.

L’opera non è stata selezionata per la mostra, ma veder chiudere la presentazione di questa importante pubblicazione scientifica settecentesca con una segnalazione esplicita al mondo della moda e dell’arredo d’arte è interessante e, forse, una novità. La bellezza delle tavole, seppure in bianco e nero, non sembra lasciare dubbi sulla capacità di suggerire usi “altri”.

Segnalazione

Sulla mostra è inoltre in programmazione il documentario realizzato da Sky Arte LA SIGNORA DELLA SETA. Quanta storia in un foulard - Fulvia Ferragamo (1950-2018), in onda lunedì 3 maggio alle ore 17.30, venerdì 7 maggio alle ore 01.45 e domenica 9 maggio alle ore 10.30, su Sky Arte (canali 120 e 400 di Sky) e in streaming su Now.

Home Unifi Home SBA

Inizio pagina