News

Archivio news

Ambienti dell'ex monastero di Santa Maria degli Angioli

Ambienti dell'ex monastero di Santa Maria degli Angioli

Si tratta del nucleo più antico del complesso Brunelleschi, che comprende gli ambienti pertinenti al monastero di Santa Maria degli Angioli, sorto nel XIII secolo e poi divenuto un importante centro artistico e culturale della Firenze umanistica. Quest'area accoglierà al piano terra gli uffici della Direzione della biblioteca, con spazi accessori utilizzabili per conferenze e convegni, e al primo piano la sala di consultazione di Medioevo e Rinascimento sul chiostro di Levante e le collezioni attualmente conservate nelle sedi di Storia dell’Arte, fortemente correlate con Architettura.

Verrà creata un'area attrezzata per bar-ristoro ed altri spazi saranno destinati ad esposizioni temporanee. Il sistema di distribuzione sotto il porticato potrà accogliere il Centro Studi Jorge Eielson, già ospitato presso la Biblioteca Umanistica, mentre la Biblioteca Luigi Crocetti sara trasferita in una sala con accesso autonomo da via degli Alfani.

L’edificio richiede un attento e delicato intervento di restauro finalizzato al recupero integrale delle parti ancora originarie del monastero.

Gli interventi più significativi riguardano il miglioramento dei collegamenti interni e il rifacimento completo degli impianti tecnologici e idrosanitari per una più razionale distribuzione e risparmio energetico.

 

 
ultimo aggiornamento: 30-Nov-2015

News

Archivio news

Home Unifi Home SBA Home page

Inizio pagina