Sezione Collezione generale monografie

Presentazione generale  

Con il trasferimento della Biblioteca di Scienze sociali a Novoli nel 2004, il secondo piano del nuovo edificio è stato dedicato ai documenti di supporto alle attività di ricerca, distinti nelle due sezioni delle opere di consultazione (REF) e della Collezione generale monografie (GEN). Quest'ultima comprende nuovi acquisti e doni oltre ad una consistente selezione di volumi, basata su vari criteri, provenienti dalle raccolte delle ex sedi delle biblioteche di economia, giurisprudenza e scienze politiche. La Collezione così costituita è stata organizzata a scaffale secondo un sistema di collocazione basato sulla Classificazione Decimale Dewey, adottato anche per altri settori dello scaffale aperto.

Per l'indice di circolazione vd. Dati e statistiche.

Consistenza e tipi di materiali

Sezione composta da 83.469 monografie (inventari).

Le monografie di dimensioni particolari sono tenute separate nelle sezioni Opusc ed Extra.

Copertura disciplinare e linguistica

La sezione è composta da monografie delle discipline comprese nei corsi di Laurea attivati nel polo delle Scienze sociali e per i filoni di ricerca che interessano il corpo docente del polo. Data l'interdisciplinarità delle scienze sociali, sono presenti nella sezione anche volumi di altre materie come filosofia, statistica, matematica, storia, etc.

Le lingue maggiormente rappresentate nella sezione, oltre all'italiano, sono l'inglese, il francese, il tedesco e lo spagnolo.

Localizzazione e accessibilità

Sezione a scaffale aperto situata al secondo piano, lati est, sud, ovest.
Il prestito è consentito.

Leggi tutto

Situazione catalografica

La sezione è interamente presente nel catalogo in linea d'Ateneo.

La catalogazione prevede anche classificazione e indicizzazione per soggetto.

Sistema di collocazione

I volumi sono collocati secondo la Classificazione decimale Dewey (22 ed.).

La stringa di collocazione si compone della notazione Dewey inserita nel record bibliografico, di una chiave alfabetica (composta dal nome dell'autore o dal titolo in mancanza dell'autore) e di una specificazione cronologica (in genere l'anno di edizione). L'etichetta della sezione GEN è grigia.

Per facilitare l'individuazione dei volumi sugli scaffali, sotto l'etichetta è applicato un bollino colorato: i vari colori corrispondono a porzioni della Classificazione Decimale Dewey.

Criteri di selezione e incremento

La selezione dei volumi dalle biblioteche di origine a costituire il nucleo iniziale (pari a circa 52.000 volumi) della Collezione generale monografie nella nuova sede della Biblioteca, si è basata principalmente sui seguenti criteri:

  • la data di acquisizione del volume (a partire dal 2002)
  • la movimentazione del volume (almeno un prestito dall'anno 2000)
  • l'appartenenza a sezioni di collocazione ancora attive nelle vecchie sedi fino al trasloco (es. MAG di economia, DEWGI di giurisprudenza, SPMAG di scienze politiche)
  • il giudizio di esperti delle discipline

L'incremento della sezione con nuove acquisizioni avviene da allora tenendo conto delle linee di sviluppo delle collezioni definite dalla direzione e dal Comitato scientifico, dei criteri presenti nel Protocollo GEN, e secondo le varie modalità  comuni anche ad altre sezioni attive: proposte di acquisto degli utenti, donazioni e scambi o canali specifici del contesto universitario.

Manutenzione ordinaria

La revisione dello scaffale viene effettuata quotidianamente da personale addetto, con il lettore RFiD (transceiver) che consente, tramite la lettura a distanza di informazioni contenute in Tag (transponder), di verificare la presenza dei volumi fuori posto.

Revisione

I criteri di revisione della Collezione generale monografie sono esplicitati nel Protocollo GEN.

Nel 2009 è iniziata una revisione straordinaria (che si è conclusa nel 2010) della sezione per testare le scelte compiute al momento della sua costituzione e risolvere alcune specifiche problematicità emerse nei primi cinque anni di scaffale aperto, come ad esempio la presenza a scaffale di più edizioni o di copie multiple di una stessa edizione.

Note

I volumi selezionati, o le nuove acquisizioni, con consistenza inferiore a 100 pagine e quelli con formato superiore a 32 cm, che dovrebbero far parte della collezione generale della monografie, sono collocati rispettivamente nelle sezioni Opusc ed Extra, al ballatoio del secondo piano per consentirne una migliore gestione a scaffale.

Mostre e altre attività di valorizzazione riguardanti la sezione

Nessuna.

Bibliografia e documentazione

RFid : un progetto di innovazione tecnologica alla Biblioteca di Scienze Sociali dell'Università degli Studi di Firenze / Lucilla Conigliello ; Firenze: Tipografia editrice Polistampa, 2008.

Traslocare, riaggregare, rifondare : il caso della Biblioteca di Scienze Sociali dell'Università di Firenze / a cura di Gianni Galeota; testi di Lucilla Conigliello [et al.]; fotografie di Enzo Crestini e Gabriella Migliore. - Firenze : Firenze University Press, 2006, pag. 105.

Ufficio di riferimento per la gestione della sezione

Paolo Tarchi

Ufficio catalogazione B

Tel. 055/2759861

Mail paolo.tarchiATunifi.it

 

Francesca Zinanni

Ufficio catalogazione A

Tel. 055/2759831

Mail francesca.zinanniATunifi.it

Data ultimo aggiornamento

19 febbraio 2015

 

Area ad accesso riservato ai bibliotecari
 
ultimo aggiornamento: 18-Set-2015
Home Unifi Home SBA

Inizio pagina