Tu sei qui:
 19-Feb-2014 Aggiungi ai Preferiti / Condividi

Psicologia

Collezioni

L'attuale sede di Psicologia, inaugurata il 12 marzo 2009, unisce al fondo librario del Dipartimento le raccolte precedentemente dislocate nelle diverse sedi della biblioteca e costituisce il riferimento unitario della Scuola di Psicologia.

Si trova all'interno dell'area di S. Salvi, in quello che era fino alla fine degli anni '70 del secolo scorso il padiglione 26 dell'ospedale psichiatrico cittadino, aperto nel 1891 e intitolato a Vincenzo Chiarugi, eminente figura di medico vissuto tra la seconda metà del '700 e la prima dell'800. L'edificio, restaurato appositamente, ospita anche la sede del Dipartimento di psicologia e sorge in un'area di grande interesse: la singolare struttura a villaggio caratterizzato dalla presenza di numerose ville ottocentesche (padiglioni) ne delinea il profilo urbanistico, mentre la presenza di strutture legate alla storia delle discipline medico-sanitarie, inerenti la psichiatria e la psicologia a Firenze, lo rende un contesto unico nel suo genere all'interno della città.

Tra i fondi storici è da segnalare la biblioteca privata di Francesco De Sarlo, fondatore del Laboratorio di psicologia sperimentale nell'Istituto di Studi Superiori. Il fondo di proprietà della Biblioteca di Lettere e Filosofia dal 1939 è stato trasferito in questa sede recentemente, ad esclusione della sezione dei periodici, rimasta a Lettere.

La collezione nel suo complesso è altamente specialistica, ed è così composta:

Consultazione e prestito

Il materiale moderno è disposto nelle scaffalature a vista che si trovano nella sala di consultazione della biblioteca, altre sezioni bibliografiche, corrispondenti ad edizioni più antiche si trovano nel magazzino ad accesso riservato.

Sono esclusi dal prestito i fascicoli dei periodici non rilegati e le monografie con segnatura ESAM, SALA, SALA2, ENC, DIZ, i libri e le miscellanee del Fondo De Sarlo e degli altri fondi storici e le tesi di laurea, che sono ammesse esclusivamente alla consultazione.

  • Informazioni più dettagliate sul prestito

Postazioni di studio

49 postazioni di studio, di cui 25 provviste di prese elettriche per portatili, e 24 fornite di computer fissi. Accesso alla rete anche in modalità wireless.

 

Sito creato con MDPro - Progettato e realizzato dal Gruppo Web della Biblioteca Umanistica - Commenti e segnalazioni e-mail

Hai bisogno di aiuto? Chiedi in biblioteca