FAQ (domande frequenti)

Prestito interbibliotecario e Fornitura copie articoli -> Biblioteche esterne (italiane e straniere)

Domande

Risposte

Come posso richiedere un documento alle biblioteche dello SBA?

Dopo aver localizzato il documento, averne verificata la disponibilità on line in OneSearch , le biblioteche sono tenute ad inviare le richieste privilegiando la comunicazione ILL-SBN; se fanno parte dei circuiti Nilde o Libri in Rete possono inviare le richieste con i rispettivi form. Le altre biblioteche devono servirsi del form on line raggiungibile dalla tab Altri servizi, o dalla pagina del servizio ILL-DD. Si accettano anche richieste via e-mail al servizio ILL-DD della biblioteca che possiede il documento.

Quanti documenti posso chiedere?

Non c'è un tetto massimo di richieste che è possibile inoltrare. L'importante è che siano rispettati i tempi di restituzione di volta, in volta, indicati.

Come faccio a sapere se un documento č escluso dal prestito interbibliotecario?

In genere è sufficiente consultare la prestabilità in OneSearch. In certi casi però alcuni documenti prestabili con limitazioni, non vanno in prestito interbibliotecario, anche se non è indicato in OneSearch. Sarà quindi cura dei bibliotecari che riceveranno la richiesta riferire dell'esclusione dal prestito nel più breve tempo possibile.

Posso ricevere in prestito interbibliotecario una tesi di laurea?

No, le tesi sono escluse dal prestito interbibliotecario. Per un elenco di altre tipologie di documenti esclusi si veda la pagina del servizio ILL-DD.

Entro quanto tempo riceverò i documenti richiesti?

E' nostra cura evadere le richiesta nel più breve tempo possibile. Se le richiesta vengono inoltrate correttamente e all'indirizzo giusto, gli articoli sono forniti normalmente entro uno-tre giorni, mentre per i libri sono necessari più giorni.

Come faccio a conoscere l'indirizzo a cui spedire la richiesta?

Se si compila il form on line sarà sufficiente selezionare dal menù a tendina la biblioteca che in OneSearch avrà indicato di possedere il documento; se si preferisce scrivere un messaggio di posta, l'indirizzo si ricava dalla di informazioni che compare affianco al nome della biblioteca in OneSearch.

Che durata ha un prestito interbibliotecario?

In genere un mese. L'eventuale diversa durata sarà indicata dalla biblioteca prestante.

Quanto costa?

Il servizio (ad eccezione fatta per le biblioteche che hanno sottoscritto convenzioni o accordi specifici con il Sistema Bibliotecario d'Ateneo per l'erogazione gratuita reciproca del servizio) è soggetto a rimborso forfettario.

Con quale modalità sono spediti libri e articoli?

In genere i libri sono spediti via posta con raccomandata; gli articoli o copie di libri sono inviati in formato elettronico tramite Ariel, fatte salve le clausole editoriali relativamente agli articoli già in formato elettronico. Il corriere viene utilizzato solo nell'ambito delle convenzioni territoriali o in casi eccezionali. Nell'ambito di Nilde gli articoli possono essere spediti anche nella modalità prevista da questo network.

Con quale modalità inviare il rimborso chiesto?

Il pagamento può essere effettuato:

  • da biblioteche in TESORERIA UNICA: tramite girofondi in Banca d'Italia sul conto di tesoreria unica nr. 0036739 intestato a Università degli Studi di Firenze-Ateneo;
  • da soggetti esterni non pubblici e biblioteche NON IN TESORERIA UNICA: tramite bonifico bancario sul c/c IBAN IT 88 A 02008 02837 000041126939 intestato a Università degli Studi di Firenze-Ateneo Ateneo.

In entrambi i casi l'importo e la causale saranno comunicati dall'ufficio di prestito interbibliotecario della specifica biblioteca. È necessario inviare la ricevuta di pagamento.

Quando richiesto, il pagamento può essere effettuato con Voucher IFLA.

Cosa fare se il documento richiesto in prestito interbibliotecario viene perduto?

Ci si attiene alle indicazioni della biblioteca d'area che ha fornito libro.

Possiamo instaurare rapporti di scambi reciproci gratuiti con le biblioteche del SBA?

Una delibera del Consiglio di Amministrazione (n. 133 del 23/06/2009) stabilisce che il Sistema Bibliotecario di Ateneo ottenga da altre biblioteche un rimborso per il servizio ILL-DD e individua le somme da corrispondere. Prevede inoltre che gli scambi reciproci gratuiti vengano effettuati solo in seguito alla formale sottoscrizione di una convenzione che coinvolga tutte le biblioteche del SBA.

Home Unifi Home SBA

Inizio pagina