INDICE DELLA MOSTRA (ordine cronologico)

Appunti autobiografici

Appunti autobiograficiEstratto in formato PDF
(clicca sull'immagine)

Pagine riprodotte: frontespizio,
pp. 3-10

 

  • Autore: Stanislao Cannizzaro
  • Pubblicazione: estratto da Scritti vari e lettere inedite nel centenario della nascita. Roma, Tipografia Leonardo da Vinci, 1926.
  • Descrizione fisica: pp. 3-10
  • questo libro in OneSearch

Si tratta di un breve profilo scritto dallo stesso Cannizzaro. Dai primi studi in medicina presso l'Università di Palermo all'incontro con Raffaele Piria "taciturno lavoratore" e "severissimo giudice", mostra un Cannizzaro diviso tra studio ed insegnamento. Interessante è la descrizione della sua partecipazione ai moti di Palermo del 1848 ed il successivo esilio in Francia, dove avrà modo di verificare l'avanguardia dei laboratori esteri rispetto a quelli italiani privi dell' "occorrente per le più elementari dimostrazioni sperimentali".

Dopo l'impresa dei Mille, a Palermo, Cannizzaro farà parte del "Consiglio di Stato straordinario" in cui cercherà di conciliare i "bisogni peculiari della Sicilia con quelli generali dell'Unità e prosperità della Nazione Italiana".

 

Illustrazioni tratte dal testo 

Tavole fuori numerazione

 
ultimo aggiornamento: 01-Lug-2016
Home Unifi Home SBA

Inizio pagina