News

home page > News > L'Archivio di Giuseppe Raddi
04 Ottobre 2017 - 11:26    Stampa la notizia: L'Archivio di Giuseppe Raddi
Biblioteca di Scienze

Notizie L'Archivio di Giuseppe Raddi

La Biblioteca di Botanica al Symposium sul Bicentenario del viaggio di Raddi in Brasile

Giuseppe Raddi syagrus pesudococos (Raddi)

Giovedì 5 ottobre 2017 ore 9.00-16.00 | Auditorium Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze - Via Folco Portinari, 5r Firenze

Il Centro Studi Erbario Tropicale afferente al Dipartimento di Biologia organizza il suo terzo appuntamento con la Botanica Tropicale celebrando, in una giornata di simposio, i 200 anni del viaggio in Brasile di Giuseppe Raddi, fiorentino e primo naturalista italiano a studiare la Flora Tropicale del Brasile.

Il Simposio offre l’occasione per ricordare la valenza delle collezioni storiche tropicali dell’Ateneo fiorentino, e la presenza della Biblioteca di Botanica testimonia l’importanza della documentazione archivistica per lo studio e lo sviluppo delle conoscenze in tale settore.

Le carte dell’Archivio Raddi sono state presumibilmente donate dagli eredi intorno alla metà dell'800 sotto la pressione del granduca, da sempre attento alla figura dell'illustre botanico, e in concomitanza con l'arrivo a Firenze, come direttore del Museo botanico, di Filippo Parlatore, che rivolse particolare attenzione anche ai fondi manoscritti collegati ai campioni d'erbario.

Nelle unità archivistiche conservate presso la sede di Botanica si trovano scritti di botanica, zoologia e memorie dei viaggi effettuati in Brasile oggetto dell’intervento nel Simposio. Infatti nel 1817  Raddi prese parte al viaggio dell'arciduchessa Leopoldina d'Austria in Brasile, dove arrivò il 5 novembre 1817 e dove rimase 8 mesi raccogliendo molto materiale vegetale e animale.

Scarica la Locandina del Symposium

Home Unifi Home SBA

Inizio pagina