Home page > Biblioteca Umanistica > Archivio eventi > Mostre > Samuel Tyszkiewicz e la sua "Stamperia Polacca"  > Tyszkiewicz e le private press

Tyszkiewicz e le private press

Tyszkiewicz con i suoi ateliers di Firenze (1926-39 e 1949-54) e di Nizza (1940-48), fu insieme a Stanislaw Gliwa (attivo in Gran Bretagna) e Anatol Gris (attivo negli Stati Uniti) uno dei tre più significativi tipografi polacchi del Novecento, in un'epoca in cui la stampa con il torchio manuale rappresentò una forma di resistenza alla spersonalizzazione degli stampati, frutto del progressivo e rapido affermarsi della meccanizzazione delle procedure tipografiche.

La private press come ritorno a un'arte tipografica arigianale nacque intorno al 1890 in Inghilterra con William Morris, disegnatore di tessuti, artista, scrittore, legato al movimento dei preraffaelliti e al movimento Arts and crafts, per diffondersi ampiamente in Europa. T (artista-tipografo è il sottotiolo di una raccolta di saggi del 1962 a lui dedicati), recependo questa estetica, volle tornare a un'ars naturaliter imprimendi

 

 
ultimo aggiornamento: 05-Mar-2015
Home Unifi Home SBA

Inizio pagina