Fondi e budget

La dotazione di bilancio della biblioteca viene assegnata annualmente dalla Commissione centrale biblioteche, che stabilisce i criteri di ripartizione della dotazione assegnata complessivamente al Sistema bibliotecario di Ateneo.

Il Comitato scientifico definisce, al momento dell'approvazione del bilancio preventivo, la ripartizione della dotazione tra i vari capitoli di spesa. I capitoli relativi alle collezioni sono i seguenti:

  • Spese per canoni telematici (acquisto di banche dati)
  • Acquisto libri e microfilm
  • Acquisto di riviste e di opere in continuazione
  • Acquisto di materiale bibliografico su supporto informatico (REL)
  • Rilegature e restauro
  • Spese per materiale vario di consumo (per l'acquisto di etichette, strip, tag RFID, sovracoperte, fermalibri, contenitori e cartelle per materiali speciali ...)
  • Spese varie (per la pubblicazione di cataloghi e la realizzazione di iniziative di promozione delle raccolte e dei relativi servizi)

Leggi tutto

Immediatamente prima della composizione del bilancio preventivo il Comitato scientifico delibera sull'acquisizione, sul mantenimento o sulla cessazione di riviste e banche dati. La ripartizione della spesa relativa alle monografie è definita dal Comitato stesso, in accordo tra le unità di ricerca corrispondenti ai dipartimenti:

Mantengono una quota di stanziamento autonoma alcuni settori della collezione:

  • i testi in programma d'esame (TESTO)
  • la documentazione di reference per la didattica (DID)
  • la documentazione di reference per la ricerca (REF)
  • la letteratura professionale per bibliotecari (BIBLO).

Gli acquisti consortili vengono garantiti dal Coordinamento centrale e pagati da ciascuna biblioteca d'area per la parte spettante, con una quota di budget stornato sul bilancio del Coordinamento.

Quote integrative, per iniziative anche rilevanti e di medio-lungo periodo, possono pervenire da enti e istituzioni esterni, per il finanziamento di progetti speciali relativi alle collezioni come il progetto di adeguamento delle collezioni, il progetto per il trattamento a radiofrequenza delle monografie a scaffale aperto RFiD; il progetto di recupero della biblioteca di Riccardo Dalla Volta.

I libri acquistati dalle aree di ricerca con fondi propri entrano comunque a far parte del  patrimonio della biblioteca, secondo quanto previsto dal Regolamento. 

 
ultimo aggiornamento: 09-Gen-2015
Home Unifi Home SBA

Inizio pagina