Politiche per lo sviluppo delle collezioni

Politiche per lo sviluppo delle collezioni

La direzione e il Comitato scientifico della biblioteca definiscono le linee di sviluppo delle collezioni, tenendo conto, nei vincoli imposti dal bilancio:

  • delle esigenze espresse dalla comunità scientifica, attraverso i progetti di ricerca
  • delle esigenze didattiche, riscontrate annualmente sull'andamento dei vari curricula di studio
  • dell'accesso di tutti i settori disciplinari a risorse adeguate ai rispettivi bisogni
  • di una crescita armonica dei diversi ambiti disciplinari
  • dello sviluppo e mantenimento delle raccolte ‘di eccellenza'
  • dell'accrescimento della biblioteca digitale, in considerazione di una migliore e più diffusa fruibilità delle risorse, compatibilmente con la sostenibilità economica

I medesimi concordano con il Dirigente del Sistema bibliotecario di Ateneo e con le direzioni e i comitati scientifici delle altre biblioteche di Ateneo la partecipazione ad acquisti consortili, anche interuniversitari, e la fornitura di specifiche categorie di materiali o servizi, anche attraverso l'espletamento di gare d'appalto.

La biblioteca promuove gli scambi e le donazioni, sulla base di accordi e nel rispetto dello specifico Codice di regolamentazione in materia di donazioni, eredita' e legati. Le donazioni di piccola entità sono regolamentate dal Protocollo doni.

 
ultimo aggiornamento: 23-Gen-2015
Home Unifi Home SBA

Inizio pagina