Principali raccolte e loro articolazione

Principali raccolte e loro articolazione

Le raccolte nella sede di Novoli sono divise tra lo scaffale aperto e il deposito librario e organizzate in settori individuati sulla base delle principali funzioni, finalità e obiettivi già ricordati nella mission, articolati al loro interno in sezioni di collocazione.

Scaffale aperto

Settore per la didattica

E' il settore dedicato ai materiali di supporto alla didattica delle Scuole  di Economia, Giurisprudenza e Scienze politiche da consultare in sede. E' localizzato al piano terra dove si concentra il flusso dell'utenza con necessità di informazioni e documenti legati alle attività dei corsi. Il settore si articola in:

  • sezione TESTO, che comprende tutti i volumi adottati nei programmi dei corsi delle Scuole.
  • sezione DID, che comprende strumenti bibliografici di riferimento, manualistica o trattatistica utilizzata per approfondimenti e ricerche di base nelle discipline insegnate nelle Scuole.

Entrambe le sezioni sono ordinate a scaffale secondo un sistema di collocazione basato sulla Classificazione Decimale Dewey (CDD).

Settore per la ricerca

E' il settore dedicato ai documenti di supporto alle attività di ricerca svolte principalmente nelle strutture del Polo delle scienze sociali. Si articola in varie sezioni:

  • Collezione generale dei periodici. Occupa i due livelli del primo piano e comprende nella loro intera consistenza tutti i titoli in abbonamento ma anche la maggior parte del restante posseduto di riviste specialistiche per le scienze sociali o per altri ambiti disciplinari d'interesse. I titoli sono ripartiti tra italiani (al primo livello) e stranieri (al secondo livello) ed ognuna delle due serie è ordinata secondo una sequenza numerica.
  • Emeroteca. E' localizzata al primo piano, lato ovest, in contiguità con l'archivio dei microfilm e la sala per la loro consultazione. Costituisce una sezione specifica per l'informazione e      l'aggiornamento sull'attualità e comprende gli ultimi numeri di una selezione di quotidiani e settimanali italiani e stranieri disposti in appositi raccoglitori in ordine alfabetico di titolo. 
  • Centro di Documentazione Europea (CDE). E' localizzato al primo piano, lato sud. Costituisce una sezione specifica per l'informazione e la documentazione europea. Contiene tutte le pubblicazioni ufficiali dell'Unione europea, inviate direttamente dalla Commissione Europea secondo una convenzione stipulata nel 1993 con l'Ateneo fiorentino. Un piccolo nucleo di altri materiali è conservato presso la Sala dedicata, sempre al primo piano.
  • Collezione generale delle monografie. Occupa i lati est, sud ed ovest del secondo piano, primo livello. Comprende tutti i nuovi acquisti e una consistente selezione di volumi estrapolati, sulla base di vari criteri, dalle vecchie raccolte. Rappresenta il cuore, il settore più vivo e frequentato delle collezioni. E' ordinata secondo un sistema di collocazione basato sulla CDD.
  • Sezione REF. Occupa il lato nord del secondo piano, primo livello. E' la sezione di reference multidisciplinare separata, ma contigua, alla collezione generale delle monografie. E' ordinata secondo un sistema di collocazione basato sulla CDD.
  • Selezione di fondi librari. Occupa il secondo piano, lati est, sud e ovest del secondo livello. Comprende una scelta di fondi e porzioni di raccolte moderne delle biblioteche costitutive individuate sulla base della valutazione dell'uso e della complementarietà con le restanti raccolte dello scaffale aperto, in presenza di specifici requisiti. All'interno di un'unica sequenza alfabetica ciascun fondo o porzione di raccolte è ordinato secondo il proprio sistema di collocazione. Tra i fondi si segnalano:

Scaffale aperto ad accesso filtrato

Si articola in vari settori:

  • Sala di consultazione antichi e rari. E' localizzata al secondo piano, lato ovest. Ospita un nucleo selezionato di consultazione di libri antichi e di pregio. La sala, accessibile ad una utenza ristretta secondo modalità individuate dal Regolamento per la consultazione delle opere antiche rare e di pregio e per l'accesso ai fondi storici, costituisce anche lo spazio dedicato alla consultazione del materiale antico e di pregio conservato nel deposito. 
  • Emeroteca - collezione in microfilm. E' localizzata al primo piano, lato ovest. E' una rilevante raccolta retrospettiva di quotidiani e settimanali, consultabili su richiesta nella contigua sala dedicata. 
  • BIBLO. E' localizzata al piano terra, alle spalle del banco informazioni e prestito. Si tratta di una sezione dedicata alla letteratura professionale di ambito biblioteconomico e bibliografico, consultabile su richiesta.
  • REL. E' localizzata al piano terra, alle spalle del banco informazioni e prestito. Si tratta di una sezione dedicata alle risorse elettroniche ad accesso locale, di vario argomento e tipologia, consultabili su richiesta.

Deposito librario 

Nel deposito librario vengono conservate varie tipologie di materiali selezionati in base a particolari caratteristiche o esigenze di conservazione. La distribuzione avviene su richiesta.

Il deposito è articolato per biblioteche di provenienza o tipologie di materiali in rapporto alle collezioni ospitate ai diversi piani dello scaffale aperto.

  • I piano: periodici provenienti dalle ex biblioteche di Giurisprudenza ed Economia non selezionati per la collezione dello scaffale aperto, ordinati secondo le vecchie collocazioni; tesi di tutte le facoltà; Fondo Alfieri proveniente dalla ex Biblioteca di scienze politiche. 
  • II piano: fondi librari e raccolte provenienti dalla ex Biblioteca di economia; nuove sezioni di collocazione per le copie di conservazione (DEPRI) e quelle plurime (PLURI) dei periodici.  
  • III piano: fondi librari delle ex biblioteche di Scienze politiche e Giurisprudenza, raccolte provenienti dalla ex Biblioteca di scienze politiche; nuove sezioni di collocazione per le copie di conservazione (DEP) e quelle plurime (PLU) delle monografie. 
  • IV piano: fondi librari, compresi quelli antichi, e raccolte provenienti dalla ex Biblioteca di giurisprudenza.
 
ultimo aggiornamento: 06-Dic-2015
Home Unifi Home SBA

Inizio pagina