News

Archivio news

Il progetto architettonico

Il progetto architettonico

Le scelte concettuali del progetto, realizzato da Breschistudio Associati, sono finalizzate all’integrazione e alla trasformazione delle strutture architettoniche preesistenti, ciascuna con la propria stratificazione storica, in una unità coerente e sistemica con la piazza Brunelleschi, cerniera della struttura urbana e luogo di intreccio plurifunzionale.

L'intervento nell'area mira a costituire un organismo integrato fra gli elementi architettonici e piazza, coniugando le funzioni proprie della biblioteca con ulteriori funzioni rivolte a differenti tipologie di utenti. La nuova biblioteca vedrà rafforzata l’organizzazione specialistica delle collezioni bibliografiche, mantenendo l'attuale articolazione in sale di consultazione dedicate a specifici ambiti disciplinari e nel contempo coltivando iniziative a maggiore vocazione cittadina.

Il progetto prevede che il patrimonio librario attualmente conservato nelle diverse sedi della Biblioteca Umanistica, ovvero Lettere, Filosofia, Storia dell'arte, Geografia e Storia e Letteratura nordamericana venga riunito nella sede di piazza Brunelleschi, insieme alle collezioni di Architettura finora dislocate in Palazzo San Clemente. Sarà raddoppiata la superficie a disposizione delle collezioni e dei servizi, riservando un'ampia area ad attività culturali che rafforzino le relazioni tra l'Ateneo e la città.

Le parti che comporranno la nuova biblioteca sono:

  • A: l'edificio Fagnoni, già occupato per la maggior parte dalla sede centrale della biblioteca Umanistica (Lettere), in cui confluiranno le sedi esterne di Geografia, Nordamericana, Filosofia.
  • B: il nucleo centrale del complesso di Santa Maria degli Angioli, che ospiterà la sezione di Medioevo e Rinascimento, Storia dell’Arte, parte delle collezioni di Architettura e spazi accessori per conferenze, convegni, seminari
  • C: la palazzina dell’ex Dipartimento di Costruzioni, di moderna costruzione, che accoglierà la biblioteca di Architettura.
  • D: la nuova sala ottenuta coprendo il chiostro grande, destinata a documentare la conoscenza del territorio, dell’arte, della storia dei centri urbani dell’area metropolitana fiorentina, con ampi settori dedicati all’incontro tra utenti e alla fruizione di contenuti multimediali.
pianta progetto Brunelleschi
 
ultimo aggiornamento: 11-Dic-2015

News

Archivio news

Home Unifi Home SBA Home page

Inizio pagina