Home page > Biblioteca Umanistica > Archivio eventi > Altri eventi > Libri, musica e arte: testimonianze dei rapporti fra Italia e Russia

Libri, musica e arte: testimonianze dei rapporti fra Italia e Russia

In occasione della mostra Pinocchio russo si è svolta, il  5 - 6 dicembre 2011, la conferenza dal titolo: Libri, musica e arte: testimonianze dei rapporti fra Italia e Russia presso la Sala Comparetti della Facoltà di Lettere (piazza Brunelleschi, 4), organizzata nell’ambito dell’anno della cultura russa in Italia e della cultura italiana in Russia dalla Biblioteca statale di letteratura straniera “M.I.Rudomino” (Mosca) e dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze. Questo il programma delle giornate:

5-6 dicembre 2011, Sala Comparetti (P.zza Brunelleschi 4, Firenze)

5 dicembre ore 15

Presiedono: M. Garzaniti (Firenze), O. Sinitsyna (Mosca)

Saluti delle autorità

E. Zolotova (Mosca), I manoscritti miniati italiani del Medioevo e del Rinascimento nelle collezioni di Mosca.

V. Kalpakcian, M. Melani (Padova), La Biblioteca romana del conte G.S. Stroganov (1829-1910).

S. Mel’nikova (Vladimir), L’italo-russo Salvator Tonci (1756-1844) a Vladimir.

A. Ključareva (Jasnaja Poljana), La cultura musicale italiana nelle dimore nobiliari in Russa (a proposito della Collezione del Museo L.N. Tolstoj a Jasnaja Poljana).

S. Pavan(Firenze), “Guerra e pace” di Sergej Prokof ’ev al Teatro Comunale di Firenze.

6 dicembre ore 9

M. Komarova (Mosca), Le opere degli scultori italiani della seconda metà del XX sec. in Russia: Manzù, Messina.

L. Tonini (Firenze), Clientela russa nella bottega di uno scultore a Firenze nella prima metà del XIX secolo.

K. Karapetjan (Mosca), Le avventure di un italiano in Russia: le opere di Felice Valerio nella Biblioteca del Museo A.S. Puškin.

R. Risaliti (Firenze): Le trasformazioni di Pinocchio in Russia nel XX sec.

 
ultimo aggiornamento: 20-Set-2017
Home Unifi Home SBA

Inizio pagina