ModalitÓ consultazione tesi storiche

Cosa sono le "tesi storiche"?

Nel 2008 è iniziato un paziente lavoro di recupero di questo preziosissimo patrimonio. Tra i molti nomi illustri documentati nel catalogo: l'orientalista fiorentino Umberto Cassuto, l'archeologo trentino Federico Halbherr; gli irredentisti vociani Giani Stuparich e Scipio Slataper, il poeta Mario Luzi, l'attore Paolo Poli e partigiano e futuro presidente della Repubblica Sandro Pertini.

Le tesi storiche contenute nel catalogo sono consultabili, secondo quanto previsto dal Regolamento di Ateneo per la consultazione delle tesi.

Presso la Biblioteca di Lettere, nell'orario di apertura del Servizio Consultazione Rari, è possibilie richiedere tutte quelle che provengono dalla Facoltà di Lettere e di Magistero. A causa delle precarie condizioni di conservazione dei volumi e dell'ancora non ultimato riordino si consiglia a chi è interessato a prendere visione dei documenti fisici di rivolgersi, preventivamente, attraverso la posta elettronica, per concordare data e orario al seguente indirizzo: giovanna.grifoniunifi.it

Le tesi storiche della Facoltà di Medicina e Chirurgia sono consultabili invece presso la Biblioteca Biomedica su appuntamento, da concordare contattando: Lucia Frigenti, Laura Quinto e Laura Vannucci.

 
ultimo aggiornamento: 30-Gen-2015
Home Unifi Home SBA

Inizio pagina