Strumenti per ipovedenti, non vedenti e dislessici

Questi strumenti sono utilizzabili direttamente dagli utenti durante l'orario di apertura della biblioteca.

Programmi di sintesi vocale (Jaws for Windows)

Nelle biblioteche dell'Università sono presenti 10 postazioni con computer forniti di programmi di sintesi vocale (Jaws for Windows), rivolte in particolare agli utenti ipovedenti, non vedenti e dislessici, tramite i quali sarà possibile, durante l'orario di apertura della biblioteca, consultare i cataloghi in linea, accedere alle risorse elettroniche (riviste elettroniche, full-text, banche dati) e navigare in Internet.

Per l'utilizzo delle postazioni è richiesta la conoscenza di base della tastiera e dell'ambiente Windows.

Per l'utilizzo è a disposizione un referente per ogni biblioteca.

Le postazioni sono attive nelle biblioteche segnalate nella tabella riportata di seguito.

Leggilibri

Sono disponibili 4 Leggilibri nelle biblioteche Biomedica, Scienze Sociali, Umanistica e PIN di Prato. Si tratta di un sistema di lettura costituito da uno scanner che riproduce con voce umana il testo scritto nel libro e ne permette anche la registrazione su supporto elettronico.

Tastierone

Presso alcune biblioteche dell'Ateneo sono disponibili delle postazioni dotate di tastierone. Si tratta di un set di etichette adesive che riproduce, in formato ingrandito, ogni segno grafico della tastiera di un PC, dalle lettere alla punteggiatura, dai numeri ai comandi. 

È uno strumento efficace, fornito dal Comune di Venezia nell'ambito del Progetto Lettura Agevolata (da cui nel 2010 è sorta l'Associazione Lettura Agevolata Onlus), per tutte quelle persone che hanno difficoltà visive, percettive o anche solo bisogno di punti di riferimento più marcati per poter digitare al computer.

Per le sue caratteristiche può rivelarsi utile anche quando, a causa di una ridotta capacità motoria o all'uso di una mano sola, non è possibile scrivere senza servirsi, almeno in parte, degli occhi, oppure nel caso in cui si debba utilizzare una tastiera diversa da quella a cui si è abituati e per la quale si è ben allenati.

Videoingranditore

Sono disponibili 3 videoingranditori a colori, due presso la Biblioteca Biomedica ed uno presso la Biblioteca di Scienze sociali, che ingrandiscono testi e immagini fino a 43 volte la normale grandezza e li visualizzano su di un monitor da 17” e uno portatile, disponibile presso le due biblioteche.

Strumenti per utenti ipovedenti, non vedenti e dislessici nelle biblioteche

BibliotecaStrumentiReferenti
Biblioteca Biomedica
largo Brambilla 3

1 postazione jaws

1 leggilibro

2 videoingranditori di cui uno portatile
Vincenzo Natile (tel. 055 2751378; fax 055 2751382)
Biblioteca di Scienze
Geomineralogia
via La Pira 4 - Firenze

1 tastierone

Francesca Cagnani (tel. 055 2756785)
Biblioteca di Scienze sociali
Via delle Pandette, 2
(Polo scienze sociali Novoli)

1 postazione NVDA

1 leggilibro

1 videoingranditore

1 videoingranditore portatile

3 tastieroni

Susanna Gianfrancesco
Pier Paola Vivani
(tel. 055 2759879)
Biblioteca Umanistica
Scienze della formazione
via Laura 48
Accesso all'aula attrezzata con vari strumenti al primo piano
Paola Postiglione
(tel. 055 2756051)
Biblioteca Polo universitario
Pin-Prato
piazza Ciardi 25 - Prato
1 leggilibro Simone Berti
(tel. 0574602516)
 
ultimo aggiornamento: 15-Nov-2016
Home Unifi Home SBA

Inizio pagina